Articoli marcati con tag ‘inferno’

 

Max Weber, sociologo e filosofo tedesco (1864-1920)

 

Il “paradiso in terra” che ci attende nel prossimo futuro sarà una gabbia e neanche dorata. Lo affermò già a suo tempo il grande sociologo tedesco Max Weber: Leggi il resto di questo articolo »

 

Dante Alighieri, dal Canto III dell'Inferno

 

Le città diventeranno un inferno. Un inferno di controlli, sorveglianza, riconoscimenti facciali, chiusure in zone, proibizioni di circolazione. Le città diventeranno un inferno di acquisti forzati di macchine “ecologiche”, di forzate ristrutturazioni “ecologiche” delle case, di separazione, quindi, sempre più feroce tra ricchi e poveri sotto una selva di telecamere che ci spiano ad ogni piè sospinto ( leggi QUI). Leggi il resto di questo articolo »

 

 

Difesa della salute: buona intenzione. Difesa dell’ambiente: buona intenzione. Difesa del clima: ottima intenzione. Risparmio energetico: buona intenzione. Facilitazione digitale per tutti: grande intenzione. Tutte ottime intenzioni.

Ma poichè queste “buone intenzioni” sono quelle dei gestori criminali del piano criminale globale chiamato Grande Reset… poichè sono gestite da Big Money, Big Pharma, Big Tech e dai governi locali loro complici che stanno distruggendo Costituzioni e Diritti e Libertà… Leggi il resto di questo articolo »

NOTIZIE-FLASH (39) – 20/6/2022

ANNO III DEL REGIME SANITARIO-DIGITALE Leggi il resto di questo articolo »

L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà;  se ce n’è uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio. 

Italo Calvino   (Le città invisibili, 1972)

Da quando l’uomo non crede più all’inferno, ha trasformato la sua vita in qualcosa che somiglia all’inferno. Non può farne a meno.

Ennio Flaiano

La speranza è l’ultima a darsi per vinta, dato il tenace spirito di sopravvivenza dell’ uomo. Ma non vi può essere speranza in cielo se c’è l’inferno in terra; e sembra che oggi siamo capaci di trasformare il cielo stesso in inferno.

 

Carlos Fuentes, scrittore messicano

Calendario eventi
maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031EC
Cerca nel Sito
Newsletter
In carica...In carica...


Feed Articoli