Il potere politico ha trovato l’ultima grande arma per dominare ( in Italia e altrove): il ricatto sanitario. Ricatto giocato sulla paura dei covidioti non pensanti che va, poi, a ricadere su tutti, soprattutto su coloro che mantengono senso critico e senso del valore della libertà.

Sappiamo ( o dovremmo sapere) che il vaccino è l’arma finale per poter dominare, controllare e agire sul corpo della gente. Tanti articoli sul nostro sito ne parlano invitando alla massima allerta: ma questo vale per chi ha mantenuto il senso della propria dignità umana e della libertà. Non vale per il covidiota spaventato, mascherato, tamponato e, fra poco, vaccinato. Lui/lei aspetta come manna il vaccino per poter lenire le sue paure non preoccupandosi minimamente degli effetti collaterali sulla sua salute e sulla sua psiche ( se ne ha…) e sulla democrazia ( che poco gli interessa).

Purtroppo le scelte folli del potere non riguarderanno solo il covidiota ma ne subiremo tutti le conseguenze, anche gli uomini/donne liberi e pensanti. Occorrerà tutta la dignità degli uomini/donne che ancora sentono il valore della libertà e del pensiero per cercare di fermare questo progetto di dominio mondiale attraverso il ricatto sanitario.

E ci siano di guida gli uomini e le donne della Resistenza che hanno lottato e dato la vita per combattere la loro forma sanguinaria di fascismo. Noi ora dobbiamo combattere contro la nostra nuova forma di fascismo sanitario. (GLR)

 

 

Se non fate il vaccino Covid, non potete lavorare e viaggiare: l’ultimo ricatto del regime

C’è il virus, c’è la pandemia. Dunque, questo è il corollario, tutto va fatto per contenere e combattere virus e pandemia. Davvero per combattere il virus è lecito chiudere per mesi le persone in casa? Davvero per combattere il virus è lecito sospendere più articoli della Costituzione?

Negli spazi dell’ordine terapeutico globalista si discute molto in questi giorni di obbligatorietà in relazione al vaccino. Tra i sostenitori dell’obbligo vaccinale abbiamo due diverse categorie: quelli che vorrebbero rendere il vaccino obbligatorio, punto e basta, in aperta violazione della Costituzione; quelli che conoscendo la Costituzione la aggirano usando la formula del ricatto.

Usano il nome nobilitante di patentino, che è come dirvi che nessuno vi obbliga a fare il vaccino, ma non potrete lavorare o viaggiare se non risulterà sul patentino che avete i vaccini in regola. Insomma siamo dinanzi la pratica del ricatto.

Ma poi c’è un altro punto interessante. Due luminari della scienza, come Burioni Crisanti, hanno diversamente affermato che loro non si vaccinerebbero subito con il vaccino Pfizer. E invece a sostegno del ricatto del patentino si è espresso, tra gli altri, Davide Faraone di Italia Viva che ha di fatto già ammesso la possibilità dell’obbligo vaccinale. Siamo solo all’inizio.


Diego Fusaro, filosofo

Vedi e ascolta: https://www.youtube.com/watch?v=lR_hreNpS9I&feature=youtu.be

23/11/2020

 

 

Fra medici e politici, nessuno vuole vaccinarsi per primo. I grandi pericoli del vaccino anti-covid

NEWS DELLA SETTIMANA (21-27 nov. 2020) Contro.tv

Vedi e ascolta: https://www.youtube.com/watch?v=yeTzbQ_wEqI

27/11/2020

 

 

I VACCINI NON SERVONO A NULLA. Hanno aumentato i casi di AUTISMO del 400%. Fonte: Ente Inglese e Gallese di Statistica.

Stefano Montanari, nanopatologo

Vedi e ascolta: https://www.facebook.com/thepianist7045/videos/10225629956644125/

novembre 2020


 

Voi sapevate cosa c’era dentro i vaccini? Tutto quello che troverete nei vaccini e molto altro ancora.

Roberto Petrella, ginecologo

Vedi e ascolta: https://www.facebook.com/websocialtv/videos/401022981090720/

novembre 2020

 

 

Il microbiologo Andrea Crisanti ( tra i membri del Comitato tecnico-scientifico del governo) intervistato da Tonia Cartolano ribadisce la propria posizione sul farmaco che nei giorni scorsi ha scatenato diverse polemiche: “Stando a quanto si sa al momento, non me lo farei. I difetti stanno nella procedura affrettata per l’approvazione

Vedi e ascolta: https://www.facebook.com/SkyTG24/videos/380872483023343/UzpfSTE2MDIyNTk0MDcxMDg3NTozNTkxNjU0NTU0MjM0NjQ2/

23/11/2020

 

 

L’ombra del vaccino nel segno del ricatto

Vedi e ascolta: https://www.facebook.com/cristina.faccendini.1/videos/171190874706220/

novembre 2020

 

 

ANNO I DEL REGIME SANITARIO

 

 

V’invitiamo a leggere gli articoli presso questo indirizzo: http://www.gruppolaico.it/category/rassegna-stampa/emergenza-rassegna-stampa/.

V’invitiamo a diffonderli. V’invitiamo a pensare bene a ciò che sta accadendo e ragionare con la vostra testa. V’invitiamo a liberarvi dalle paure indotte dai media.

V’invitiamo a recuperare un po’ di dignità umana e a non essere pecore. (GLR)

Vedi:

Pericolo vaccino (7). Noi come cavie.

Pericolo vaccino (6). Danni collaterali!

Pericolo vaccino (3). Gates ci modifica...

Vaccino o morte!

Pericolo vaccino (2): individui menomati.

Medici e scienziati non allineati al regime sanitario (7). Vaccino: il coraggio di opporsi.

 

 

 


Calendario eventi
dicembre 2020
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031EC
Cerca nel Sito
Newsletter
In carica...In carica...


Feed Articoli