Articoli marcati con tag ‘Fracassi’

Erano 1089. L’esercito più strano che si sia mai visto, ci ha detto Claudio Fracassi, giornalista e scrittore di storia che abbiamo incontrato questa sera. Un esercito di “ragazzi” volontari, provenienti da ogni parte dell’Italia che ancora non c’era ( come entità politica), un esercito che ha fatto l’unità d’Italia con anni d’anticipo su quelle due navi sequestrate a Genova e partite dallo scoglio di Quarto il 5 maggio del 1860. C’era con loro anche una donna, Rosalia Motmasson travestita da uomo (era la moglie di Francesco Crispi, uno dei capi della sinistra democratica  e che fu la principale mente politica della spedizione per poi tradire, negli anni a venire, completamente i suoi ideali giovanili). Come racconta Fracassi, dei Mille 163 venivano dalla provincia di Bergamo; un centinaio da Sicilia, Calabria e circondario di Napoli; 72 i milanesi; 59 i bresciani; 58 da Pavia e zone limitrofe; 112 i toscani. Ma c’erano anche ungheresi, polacchi, inglesi, tedeschi e un turco. La metà dei volontari lavoravano come “operai di città” o artigiani, solo uno disse di essere “contadino”. Molti erano studenti, cento i medici, più di 200 gli avvocati, insegnanti e professionisti; tre preti, una decina di artisti, pittori e scultori. Uno storico del tempo disse:  “quel piccolo esercito fu uno dei più colti che la storia ricordi”. Leggi il resto di questo articolo »

IL ROMANZO DEI MILLEPer le cancellerie europee erano “una banda di filibustieri”. Per Cavour la loro era un’impresa “folle”. Quando, nel maggio del 1860, sbarcarono a Marsala 1089 garibaldini – senza divise, con vecchi fucili quasi inservibili, poche munizioni, pochissimi soldi – la loro vittoria sull’esercito borbonico delle Due Sicilie pareva una missione impossibile. Con gli occhi stupefatti dei volontari venuti dal Nord, e attraverso i loro racconti, il libro ripercorre quelle ore e quei giorni: il finto sequestro delle navi a Genova, la tumultuosa traversata, la fredda accoglienza iniziale e il crescente entusiasmo di una popolazione sconosciuta, la fame e le pene degli accampamenti, le paure e il sangue delle lotte corpo a corpo, le barricate di Palermo. Sullo sfondo, gli intrighi della diplomazia, lo sgretolamento del regime dei Borboni, il febbrile interesse dell’opinione pubblica europea. Un’originale ricostruzione dell’impresa che fece l’Italia unita, documentata come un resoconto di viaggio.

di Claudio Fracassi,  ed. Mursia 2010,  € 19,00

 

vedi: 

IL ROMANZO DEI MILLE

1 marzo 2011. Una serata con i Mille

LA RIBELLE E IL PAPA RE. UNA STORIA VERAProtagonista della vicenda una giovane donna di Trastevere, Giuditta Tavani, eroina pressoché sconosciuta del Risorgimento. Con il ritmo di un romanzo storico, il libro racconta la sua straordinaria e drammatica avventura personale e politica, al centro dell’organizzazione clandestina dell’insurrezione del 1867 contro il potere di Pio IX.  La storia di come continuò il pensiero democratico nella Roma papalina dopo la drammatica caduta della Repubblica Romana nel 1849

di Claudio Fracassi,  ed. Mursia  2009,  € 18,00

SOTTO LA NOTIZIA NIENTE. SAGGIO SULL'INFORMAZIONE PLANETARIACome nasce una notizia? Perché, tra i milioni di eventi che ogni giorno accadono nel mondo, soltanto alcuni entrano nel circuito planetario dell’informazione? Chi decide? Chi censura? Chi manipola? A quali regole e a quali rapporti di forza ubbidisce la fabbrica delle notizie, che contribuisce in modo decisivo a formare la nostra percezione della realtà? Questo libro, divenuto un classico dopo la sua pubblicazione e aggiornato dall’autore, esplora la moderna comunicazione e ripercorre la sua storia.

di Claudio Fracassi,  ed. Editori Riuniti  2007, € 16,00

REPUBBLICA DEI BRIGANTIUn libro fondamentale per conoscere in maniera esauriente la storia della Repubblica Romana. Un libro importante che restituisce verità e senso a quel periodo incredibile della nostra storia così poco conosciuto e compreso, restituendo dignità a quella impresa strepitosa che è riuscita nell’intento di ispirare sentimento democratico in un popolo non avvezzo alla libertà, suggerendo in ognuno, l’idea di “tutti insieme siamo una nazione”.

di Claudio Fracassi , ed. Mursia 2005,  € 21,00

1 marzo 2011
21:00a23:00

 

 

Incontri come un modo per riflettere e confrontarci

Un’idea di Risorgimento

 

 

vedi:

IL ROMANZO DEI MILLE

1 marzo 2011. Una serata con i Mille

 

Calendario eventi
ottobre 2019
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031EC
Cerca nel Sito
Newsletter
In carica...In carica...


Feed Articoli