Articoli marcati con tag ‘antonio banfo’

 

Il 19 aprile del 1945 muore ucciso a Torino da repubblichini fascisti ANTONIO BANFO (45 anni) operaio metalmeccanico, sindacalista, attivista comunista, Partigiano e Antifascista.

 

Vedi:  La Resistenza di un metalmeccanico: ANTONIO BANFO

Il 19 aprile del 1945 muore ucciso a Torino da repubblichini fascisti ANTONIO BANFO (45 anni) operaio metalmeccanico, sindacalista, attivista comunista, Partigiano e Antifascista.

Banfo nacque a Torino e fin dalla sua giovinezza divenne operaio della Fiat. Militante anarchico e libertario, aderisce nel 1921 al Partito Comunista d’Italia appena fondato e di cui diventa immediatamente propagandista clandestino.

Arrestato per attività sovversiva nel 1931 è condannato dal Tribunale speciale a tre anni di reclusione ma è scarcerato nel 1932, in virtù di un’amnistia concessa per celebrare il decennale del regime. Scontata la pena, Banfo non rinunciò all’attività clandestina: diventa dirigente delle Sap (Squadre di azione patriottica), che saranno l’anima della Resistenza nelle fabbriche. Leggi il resto di questo articolo »

Calendario eventi
novembre 2019
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
Cerca nel Sito
Newsletter
In carica...In carica...


Feed Articoli