BELGIO: MEDICI ED ESPERTI CHIEDONO CHE L’OMS VENGA INDAGATA PER AVER FALSIFICATO LA PANDEMIA

(LETTERA INTEGRALE)

 

Medici e operatori sanitari in Belgio hanno scritto una lettera aperta alle autorità chiedendo che l’OMS venga indagata per aver creato un coronavirus infodemico per simulare una pandemia. La lettera ha avuto un impatto sulle autorità sanitarie pubbliche non solo in Belgio ma in tutto il mondo.

Il testo potrebbe fare riferimento a qualsiasi caso in cui gli Stati rinchiudano i propri cittadini invece di concedere la libertà agli individui e consentire ai professionisti medici di occuparsi del compito principale di mitigare la malattia.

 

5 settembre 2020

Noi, medici e operatori sanitari belgi, desideriamo esprimere la nostra seria preoccupazione per l’evoluzione della situazione negli ultimi mesi intorno allo scoppio del virus SARS-CoV-2. Chiediamo ai politici di essere informati in modo indipendente e critico nel processo decisionale e nell’attuazione obbligatoria delle misure per il coronavirus. Chiediamo un dibattito aperto, dove tutti gli esperti siano rappresentati senza alcuna forma di censura. Dopo il panico iniziale che circonda il covid-19, i fatti oggettivi ora mostrano un quadro completamente diverso: non c’è più alcuna giustificazione medica per qualsiasi politica di emergenza.

L’attuale gestione della crisi è diventata del tutto sproporzionata e causa di più danni che benefici. Chiediamo la fine di tutte le misure e chiediamo un ripristino immediato della nostra normale governance democratica e delle nostre strutture legali e di tutte le nostre libertà civili .

…..

Signée par  578 médecins belges
Signée par 1757 professionnels belges de la santé
Signée par 12598 citoyens

 


Il testo completo della lettera in questo PDF da leggere attentamente e far circolare.


lettera-dei-medici-belgi

 

 

 

 

 

ANNO I DEL REGIME SANITARIO

 

 

“Stampatevelo in testa: voi siete medici. Non poliziotti. Non preti. Le persone le dovete prendere così come arrivano. E anche se conoscete la malattia meglio del paziente, il paziente è il proprietario della malattia e questo, se non altro, gli dà una sua competenza. Voi possedete il sapere, ma ciò non vi autorizza a sentirvi superiori. La conoscenza fa di voi dei servitori, non dei padroni.”

Alan  Bennet (1934), scrittore britannico


 

La voce di altri medici in questi link (GLR)

 

Articoli che vi raccomandiamo di leggere per approfondire:

Clikka sotto al “tag” terrore sanitario

Clikka sotto al “tag” emergenza infinita

Medici e scienziati non allineati al regime sanitario

"Siamo tutti in pericolo!"

Senza volto!

Terrore sanitario (41). Difendersi dalla biopolitica e dalla biosicurezza!

Terrore sanitario (40). Mascherina: un'idiozia dittatoriale!

Terrore sanitario (39). Difendersi dalla mascherina!

Terrore sanitario (38). Tamponi incontrollati.

Terrore sanitario (37). Incubo mascherina!

735 medici ci avvisano...

Terrore sanitario (17). L'allarme di psicologi e psichiatri

Terrore sanitario (33). Terrorismo mediatico dovunque

Terrore sanitario (21). Chi tranquillizza, chi terrorizza...

 




Calendario eventi
ottobre 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
Cerca nel Sito
Newsletter
In carica...In carica...


Feed Articoli