Facevamo un’opposizione disperata e inesorabile al regime e a Mussolini. Combattevamo Mussolini come corruttore, prima che come come tiranno; il fascismo come tutela paterna prima che come dittatura; non insistevamo sui lamenti per mancanza della libertà e per la violenza, ma rivolgemmo la nostra polemica contro gli italiani che non resistevano, che si lasciavano addomesticare…

Il fascismo è il governo che si merita un’Italia di disoccupati e di parassiti ancora lontana dalle moderne forme di convivenza democratiche e liberali, e per combatterlo bisogna lavorare per una rivoluzione  integrale, dell’economia come delle coscienze…

Piero Gobetti (1901- 1926), nella rivista La Rivoluzione liberale, 1924

 

Vedi:  La violenza è vicina

26 maggio 2019:  in vittoria della Lega

Desistenza

Il fascismo... è stato l'autobiografia della nazione.

" Indifferenza alle cose dell'oggi"

Pensiero Urgente  n.258)

Il fascismo si è presentato come l'antipartito


Calendario eventi
maggio 2019
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031EC
Cerca nel Sito
Newsletter
In carica...In carica...


Feed Articoli