La vita non è data all’uomo perché la sfrutti gratuitamente a proprio vantaggio: la vita e un insieme di facoltà di che Dio c’investiva, onde abilitarci a adempiere, per noi e pei nostri fratelli, il debito nostro verso il fine del comune progresso. Chi spende i giorni del viver suo solo pe’ suoi piaceri, chi non segue altra legge da quella in fuori delle proprie passioni- in una parola l’uomo egoista, nelle sue diverse e tutte misere forme- usurpa un posto che non gli compete nell’umana famiglia; vien meno al patto che distingue l’uomo dal bruto, il patto che tutti ci stringe a svolgere in noi stessi e altrui l’educazione e l’opera della vita, secondo gli intenti ideali a questa proposti dalle eterne norme del Vero, del Buono, del Giusto.

Aurelio Saffi (1819- 1890), Patriota Risorgimentale, Triumviro della Repubblica Romana del 1849

 

vedi:  La passione di un repubblicano: AURELIO SAFFI

Pensiero Urgente n.278)

Salvini lei ha doveri verso gli altri

Pensiero Urgente n.257)

Democrazia ed educazione

Pensiero Urgente n.241)


Calendario eventi
febbraio 2018
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728EC
Cerca nel Sito
Newsletter
In carica...In carica...


Feed Articoli