Mai come in questo periodo il cattolicesimo è stato al centro delle attenzioni universali e delle richieste di intervento, eppure mai come ora il silenzio di Roma si è fatto sentire in maniera pesante e anche colpevole. Come mai? Perché questo silenzio? Le questioni in discussione hanno riempito le prime pagine. Dalle ville dei ricchi e di molti politici nei posti più belli e cari del pianeta, a cominciare dal nostro Presidente del consiglio, per non parlare delle masse di immigrati, senza lavoro e senza diritti. Una situazione esasperata, sotto gli occhi tutti. Le autorità religiose protestano troppo debolmente. Anche il Vaticano, per il quale le priorità sembrano altre, piuttosto quelle dell’etica cattolica classica, soprattutto sessuale. I drammi della società sembrano in secondo piano. Eppure non era così nel pensiero cristiano classico, nel quale era chiara la condanna – meglio, la preoccupazione – per la ricchezza e invece era chiara la esaltazione del valore cristiano della povertà. Esaltazione che sarebbe rimasta soltanto per qualche gruppo particolare, dotato di una vocazione speciale, mentre per tutti i cristiani viene accettata, anzi benedetta, la spinta verso la ricchezza e vengono sottovalutati tutti i rischi morali che sono inevitabilmente connessi con tale spinta e con le sue inevitabili sofferenze e ingiustizie. Sembra che anche i vertici cattolici – a prescindere dallo Ior e da simili banche – accettino i guai e le ingiustizie che il mondo del capitalismo sta producendo dappertutto. Forse si tratta di una conseguenza della condanna del comunismo, perché ateo. Ma non si poteva evitare che tale condanna portasse a una accettazione cristiana del capitalismo e delle sue ingiustizie. Questo è il grande interrogativo che il nuovo secolo non potrà evitare. Neppure le autorità cattoliche.


Filippo Gentiloni      il manifesto  24 ottobre 2010


Calendario eventi
ottobre 2010
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Cerca nel Sito
Newsletter
In carica...In carica...


Feed Articoli